01 Dicembre 2016

Firmato l'accordo per il pubblico impiego

L'intesa innovativa per lavoratori pubblici e cittadini è stata sottoscritta dalla ministra Madia, il sottosegretario Rughetti e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Camusso, Furlan e Barbagallo

Il ministro Marianna Madia e i segretari confederali

Notizie

Sistema pubblico identità digitale

Riforma della PA

11 Gennaio 2017

Un milione di identità Spid, si amplia l'offerta dei servizi

Con Spid da lunedì sarà possibile iscrivere i figli a scuola per l’anno scolastico 2017-2018. Crescita delle identità digitali da novembre ad oggi anche grazie a 18app e Carta del docente

Dipartimento

11 Gennaio 2017

Performance delle PA. Decreto per l’iscrizione all’elenco nazionale dei valutatori

In vigore dal 10 gennaio 2017 il decreto della ministra Madia per l’iscrizione all’Elenco nazionale dei membri degli Organismi indipendenti di Valutazione. Stabiliti requisiti minimi, formazione obbligatoria e iscrizione online

Ministro

09 Gennaio 2017

Nuove assunzioni nella PA, il decreto in Gazzetta Ufficiale

Con un decreto firmato dai ministri Madia e Padoan e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del  5 gennaio 2017 alcune amministrazioni centrali sono state autorizzate ad effettuare nuove assunzioni

Ministro

23 Dicembre 2016

Arriva il diritto di sapere. In vigore la nuova trasparenza

Ogni cittadino può chiedere di conoscere dati e documenti detenuti dalla pubblica amministrazione ed esercitare per questa via un controllo civico. Per le amministrazioni è uno stimolo concreto alla trasparenza e al rilascio dei dati, per i cittadini un controllo responsabile e democratico sulle politiche e le risorse pubbliche

Dipartimento

23 Dicembre 2016

Da oggi operativo l'accesso FOIA

E' disponibile il modulo per l'accesso generalizzato scaricabile dalla pagina dedicata del Dipartimento

Dipartimento

14 Dicembre 2016

Trasparenza, a Parigi apprezzamento per il Piano d'azione italiano

Al vertice internazionale Ogp, organizzato dalla Francia, positiva accoglienza per l'impegno dell'Italia che ha sottoscritto anche tre obiettivi della Paris Declaration del presidente Hollande su trasparenza delle agende pubbliche, accesso all'informazione, meccanismi per rafforzare la partecipazione dei cittadini alla definizione delle politiche pubbliche