Semplificazione

Semplificare per crescere e liberare risorse per lo sviluppo del paese.
Semplificare per dare certezza ai diritti dei cittadini.
Semplificare per un’amministrazione che funzioni meglio e costi meno.

La semplificazione si realizza attraverso interventi normativi, amministrativi, organizzativi e tecnologici finalizzati a ridurre il peso della burocrazia su cittadini e imprese

La semplificazione oggi si fonda su una logica di risultato. Quello che conta non sono le norme introdotte o eliminate, ma l’effettiva riduzione dei tempi e dei costi. Le leggi da sole non bastano, se non cambiano la vita dei cittadini.

Con il Patto per la semplificazione viene portato avanti un metodo di lavoro che vede la collaborazione di tutti i livelli istituzionali. Un metodo fondato sul rispetto delle scadenze e degli impegni assunti, sull’ascolto e il coinvolgimento dei cittadini, delle imprese e delle loro associazioni.

In questo quadro, la misurazione degli oneri burocratici costituisce una fondamentale base conoscitiva per individuare le procedure più complicate da semplificare e per verificare gli effetti degli interventi di semplificazione adottati.

Semplificare ascoltando. La consultazione dei cittadini, delle imprese e delle loro associazioni, in tutte le fasi della politica di semplificazione è essenziale per raccogliere nuove proposte, per migliorare le attività in corso e per verificarne i risultati.

La semplificazione e la qualità della regolazione sono considerate, a livello europeo ed internazionale, un fattore chiave per la competitività e lo sviluppo. Per recuperare lo svantaggio competitivo dell’Italia, è essenziale, quindi, apprendere dalle esperienze dei Paesi avanzati e partecipare alle nuove politiche di “better regulation” a livello europeo.

Queste pagine web sono uno strumento a disposizione di coloro che vogliono conoscere la semplificazione per far valere i propri diritti o desiderano contribuire alle politiche di semplificazione.


Consulta il Glossario del Dipartimento


Ufficio competente: Ufficio per la semplificazione e la sburocratizzazione