Moduli equivalenza titoli di studio

Dallo 01.03.2022 con l’entrata in vigore dell’art. 1, comma 28-quinquies, D.L. 30 dicembre 2021, n. 228, convertito, con modificazioni, dalla L. 25 febbraio 2022, n. 15, che ha modificato l’art 38 comma 3 con i commi 3, 3.1 e 3.2 del d.lgs 165 del 2001 il testo attualmente in vigore della norma, prevede che:

“….Sino all'adozione di una regolamentazione della materia da parte dell'Unione europea, al riconoscimento  dei  titoli  di  studio esteri, aventi  valore  ufficiale  nello  Stato  in  cui  sono  stati conseguiti, ai fini della partecipazione ai concorsi pubblici destinati al reclutamento di personale dipendente, con esclusione dei concorsi per il personale docente delle scuole di ogni  ordine  e grado,  provvede  la  Presidenza  del  Consiglio  dei  ministri  - Dipartimento  della funzione pubblica, previo parere conforme del Ministero dell'istruzione ovvero del Ministero dell'universita' e della ricerca….”

Ne consegue che, ai fini della partecipazione alle selezioni per il reclutamento del personale docente, non può più essere attivato il procedimento di riconoscimento dell’equivalenza dei titoli di studio conseguiti all’estero.

Aggiornato al 31 maggio 2022

-------------------------------------------------------------------

Modulo per la richiesta dell'equivalenza del titolo di studio conseguito all'estero a carattere accademico

Modulo per la richiesta dell'equivalenza del titolo di studio conseguito all'estero - Diplomi

Modulo per l'autocertificazione del titolo di studio

Moduli per la richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all'estero, ai sensi dell'art. 38 del d. lgs 165/2001, al fine della partecipazione a concorsi banditi da amministrazioni pubbliche.

Data di pubblicazione: 29 gennaio 2016