Modulo per la richiesta dell'equivalenza del titolo di studio stranieri - Diplomi

Versione testuale del documento

Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Funzione Pubblica

Ufficio per l’Organizzazione ed il Lavoro Pubblico

Servizio per la programmazione delle assunzioni e la mobilità

PEC: protocollo_dfp@mailbox.governo.it

 

Al Ministero dell’Istruzione

Dipartimento per il sistema educativo di Istruzione formazione

D.G. per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione

del sistema nazionale di istruzione – Ufficio VIII

PEC: dgosv@postacert.istruzione.it

 

Oggetto: richiesta equivalenza titolo di studio ai sensi dell’art. 38 del d.lgs 165/2001 e s.m.i.

 

Il/la sottoscritto/a _____________________________________________________

nato/a _____________________________________________________

il ________________________

di cittadinanza ______________________________________

residente a ___________________________________________

in Via ____________________________

n. telefono _______________ 

email ____________________________________ 

PEC_____________________________­­­­­­­_______________

chiede, ai sensi dell’art. 38 del decreto legislativo 165/2001, l’equivalenza del proprio:

titolo di studio _______________________________________________________________________

rilasciato da ________________________________________________________________________

in data_________________________________

rilasciato da ________________________________________________________________________

in data_________________________________

ai fini della partecipazione con riserva / in quanto vincitore/trice del Concorso_______________________________________

 

Data                                                                                                     Firma

 

La trasmissione del modulo debitamente compilato e firmato dovrà avvenire esclusivamente tramite posta certificata.

Documentazione da allegare:

- copia in formato pdf del documento di identità;

- copia in formato pdf del bando di concorso ovvero della graduatoria finale;

- copia in formato pdf dell’autentica del titolo di studio estero;

- copia in formato pdf dell’autentica del titolo di studio estero tradotto e legalizzato;

- copia in formato pdf della dichiarazione di valore (obbligatoria solo se il titolo è stato conseguito presso paesi extra UE, fuori Spazio economico europeo (S.E.E.)  e fuori dalla Confederazione svizzera;

- copia Permesso di Soggiorno.

Note:

Si è esentati dall’obbligo della legalizzazione presso le cancellerie consolari italiane o della aggiunta di Apostille dell’Aia sui documenti amministrativi inerenti il titolo e sulle firme dei traduttori ufficiali esteri, se l’istituzione che ha rilasciato il titolo appartiene a uno dei seguenti Paesi: Austria, Germania, Belgio, Danimarca (eccetto Groenlandia e Isole FAER), Francia, Irlanda, Lettonia ed Estonia (per i documenti rilasciati dopo il 31/10/2010), Ungheria.

 La dichiarazione di valore è rilasciata dalla Rappresentanza Diplomatico-Consolare italiana competente per territorio nello Stato al cui ordinamento si riferiscono i titoli stessi.