Notizie

Pubblicata direttiva sul lavoro agile nella Pubblica amministrazione

05 Giugno 2017

Fino al 10% dei lavoratori di ogni amministrazione si potrà avvalere, dopo averne fatto richiesta, delle nuove modalità di lavoro agile 

Sblocco di 2.100 assunzioni nella PA centrale

31 Maggio 2017

Il Dpcm 4 aprile 2017 firmato dalla ministra Marianna Madia e dal ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan,  dopo la registrazione alla Corte dei conti, è stato pubblicato il 30 maggio in Gazzetta Ufficiale

Cordoglio per la strage di Manchester

23 Maggio 2017

Le donne e gli uomini del Dipartimento della funzione pubblica sono vicini al popolo britannico e si stringono ai familiari delle vittime dell'attacco di Manchester

Marianna Madia conferenza stampa Consiglio dei ministri n.30

Il Cdm approva il Nuovo Testo Unico del pubblico impiego

20 Maggio 2017

Completata la riforma del lavoro pubblico, l’atto di indirizzo all’Aran sarà la prossima tappa verso la firma del nuovo contratto

E' in consultazione la circolare per l’attuazione del FOIA

13 Maggio 2017

Fino al 19 maggio sarà possibile commentare la bozza della circolare della ministra Madia sull’attuazione delle norme in tema di accesso civico generalizzato

Terzo Tempo: la riforma PA alla prova dell'attuazione

#TerzoTempo per l’attuazione della riforma PA

08 Maggio 2017

La campagna di ascolto delle realtà associative, i corpi intermedi e le imprese che quotidianamente interagiscono con la PA. La ministra Madia e il sottosegretario Rughetti attivano il Registro della Trasparenza

Modulo Unico: tempi e regole certi per edilizia e attività commerciali

05 Maggio 2017

Siglato in Conferenza Unificata accordo tra Governo, Regioni ed enti locali

FOIA - Diritto di Conoscere la trasparenza è la norma, il segreto l'eccezione

FOIA, primo monitoraggio del Dipartimento della funzione pubblica

02 Maggio 2017

Monitorare la trasparenza per curare l’attuazione. I dati sui Ministeri

1.000 nuove assunzioni negli uffici giudiziari

24 Aprile 2017

Nel decreto firmato oggi dal ministro della Giustizia e dalla ministra per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione stabiliti criteri e priorità