"Buone interazioni. L'Usabilità e la User eXperience per i servizi online delle PA". Convegno a Palazzo Vidoni

02 Ottobre 2017

  • Dove e quando si svolge

Roma, 10 novembre 2017, ore 9.00 - 16.30, Dipartimento della funzione pubblica, Palazzo Vidoni, C.so V. Emanuele II, 116, Sala Tarantelli.

  • Di cosa tratta 

Le interfacce per l’accesso ai servizi pubblici online dovrebbero essere semplici, intuitive e facili da navigare. Spesso invece sono così complicate da renderne frustrante l’uso fino all'abbandono. Non c'è progettista che non sappia che un buon design funziona veramente quando l’interfaccia è invisibile. Da questo semplice principio di interaction design muove il convegno "Buone interazioni" che vuole ragionare sul tema con gli esperti, gli amministratori pubblici e i protagonisti del progetto PA++. Al centro, la riflessione su come le tecniche dell’Usabilità e della User eXperience (UX) possono aiutare le pubblliche amministrazioni a realizzare buone interazioni con interfacce amichevoli e centrate sugli utenti.

  • Chi organizza

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della funzione pubblica, Gruppo di Lavoro per l’Usabilità (GLU)  e il Ministero dello Sviluppo Economico - Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione (ISCTI), Laboratorio per la valutazione della Qualità dei Servizi multimediali (Lab QoS), con la collaborazione del Gruppo di ricerca in fattori umani del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione, dell'Università di Perugia e del Gruppo di ricerca in interazione Uomo-Macchina del Dipartimento di Informatica, dell'Università di BariLa clip di presentazione prevista per l’apertura del convegno è realizzata dalla Società nois3 che offre la propria collaborazione gratuita per le riprese e la regia con il contributo tecnologico e delle competenze del Laboratorio QoS dell'ISCTI. Il convegno viene promosso con il supporto di prodotti editoriali realizzati dal Servizio per la comunicazione istituzionale del Dipartimento della funzione pubblica, che si avvale delle risorse tecnologiche messe a disposizione dal MiSE-ISCTI  e dal Formez PA. Quest’ultimo ne cura la ripresa diretta in streaming su web. E’ prevista la pubblicazione degli Atti del convegno sulla rivista di informazione scientifica dell’ISCTI: “La comunicazione. Note. Recensioni & Notizie".

  • Quali contenuti

Il programma (non definitivo) 

  9.00 - Registrazione partecipanti
  9.20 - Saluto del Capo Dipartimento della funzione pubblica, 
              Pia Marconi

  9.25 - Saluto del Segretario generale del Ministero dello Sviluppo
             Economico, Andrea Napoletano
  9.30 - Videoclip di apertura
  9.35 - Introduzione dei lavori, Emilio Simonetti, Dirigente 
            Dipartimento della funzione pubblica

Il convegno è diviso in tre parti:

  • PRIMA SESSIONE 10.00 -11.15
    Tavola rotonda: I cittadini al centro. La vision delle politiche pubbliche di diffusione del digitale

Modera Lucio Lamberti, Docente Politecnico di Milano 
Ernesto Belisario, Avvocato, esperto Open Government Partnership Italia
Rita Forsi, Direttore Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione, Ministero dello Sviluppo Economico
Elio Gullo, Direttore Ufficio per l’innovazione e la digitalizzazione Dipartimento della funzione pubblica   
Marta Leonori, Commissaria straordinaria Formez PA  
Flavia Marzano, Assessora a Roma Semplice, Roma Capitale  
Antonio Pone, Direttore centrale Servizi al cittadino, INPS  

  • SECONDA SESSIONE  11.15-13.30
    Le interfacce dei servizi online tra progettazione, valutazione, percezione

Coordina Emilio Simonetti
Simone Borsci, L’usabilità è morta, l’esperienza d’uso non è definita. E neanche io mi sento tanto bene
Maurizio Boscarol, Sette brevi lezioni sull’usabilità nei progetti pubblici
Francesco di Nocera, (Giovanni Serra, Federica De Falco): Sulla relazione tra Architettura dell’informazione, carico di lavoro mentale e usabilità
Simon Mastrangelo, (Emiliano Torres, Pietro Menatta): Nel posto giusto al momento sbagliato implicazioni legate alla novità nella valutazione dell’usabilità percepita
Fabio Paternò, (Antonio G. Schiavone): Valutazione dell'usabilità di applicazioni web su mobile tramite indicatori di cattiva usabilità (bad usability smells)
Maria Francesca Costabile, Valutazione di usabilità di amministrazioni locali: esperienze acquisite
Domenico Polimeno, (Mino Parisi, Raffaele Boiano): Etnografia per la progettazione centrata sull’utente per le PA: un caso di studio
Massimo Zancanaro, Oltre l’usabilità: l’esperienza dell’interazione nell’interfaccia e nel servizio

13.30 - Pausa

  • TERZA SESSIONE 14.30-16.30
    PA++. Strumenti e metodi per la valutazione dell’usabilità

Coordina Antonello Cocco, Dirigente MiSE-ISCTI
Antonello Cocco: L’attività di ricerca ISCTI
Giancarlo Gaudino: Il Laboratorio QoS - Accessibilità/Usabilità
Fabio Meloni: Risorse e opportunità di una valutazione inclusiva dell'usabilità
Rosa Lanzilotti, Giuseppe Desolda: La piattaforma UTAssistant come supporto ai test del protocollo eGLU 2.1 e eGLU-M
Stefano Federici: Verso eGLU-box 1.0: presentazione del progetto di sviluppo e valutazione del prototipo UTAssistant
Maria Laura Mele, Marco Bracalenti: Simulazione della valutazione dell’usabilità di un sito web con UTAssistant: metodo, procedura e apparati di misurazione bio-comportamentale delle espressioni facciali e della elettroencefalografia

16.30 - Conclusione dei lavori

Scarica ll Programma (PDF)

Info e contatti: 
06 6899 7489-7231
redazioneweb@funzionepubblica.it

www.funzionepubblica.gov.it/glu 
@FunzPub - #BuoneinterazioniPA  #usabilitàpa

Locandina
del convegno (PDF)

 

                        

 

 

 

 

 

Data di aggiornamento: 05 Dicembre 2017