Firmato da Draghi il Dpcm per il ritorno in presenza nella Pubblica amministrazione

“La modalità ordinaria di lavoro nelle Pubbliche amministrazioni dal 15 ottobre torna ad essere quella in presenza. Lo prevede il Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Mario Draghi. Le P.A. assicureranno che il ritorno in presenza avvenga in condizioni di sicurezza, nel rispetto delle misure anti Covid-19”. Lo rende noto Palazzo Chigi in una nota

Online la delibera di nomina della commissione esaminatrice del concorso per 2.736 funzionari amministrativi

La procedura concorsuale prevede l’assunzione di personale non dirigenziale di varie PA

Delibera nomina commissione

La Commissione Ripam

Delibera n. 7 del 2021

VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e, in particolare, gli articoli 35 e 35-bis;

VISTO il decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2013, n. 125 e, in particolare, l’articolo 4, comma 3-quinquies;

VISTA la legge 19 giugno 2019, n. 56;

VISTO il decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 luglio 2020, n. 77;

SNA, Paola Severino nominata presidente

Brunetta: “Auguri di buon lavoro a Paola Severino, nuova presidente della SNA. Con lei la formazione della Pa farà salto di qualità”

Reclutamento Pnrr: oltre 34mila domande, dominano le donne

Oltre 34.000 candidature per 500 posti da professionisti a tempo determinato nell’ambito dei progetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

Smart working, sondaggio Swg: il 53% apprezza il ritorno in presenza della Pa

La convinzione è che garantirebbe maggiore produttività e qualità dei servizi

Avviso per manifestazione d'interesse rivolto ai Comuni con meno di 5000 abitanti

Termine di presentazione delle domande fissato al 30 settembre 2021

Pagine