In vigore la nuova Conferenza di servizi

28 Luglio 2016

Oggi entra in vigore il decreto sulla conferenza di servizi che ha come obiettivo garantire regole e tempi certi agli investitori. Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha provveduto a elaborare una guida per chi dovrà d’ora in poi applicare le nuove norme, alcune Faq esplicative e un minidossier su cosa cambierà per imprese e cittadini, che affiancherà le slide della riforma.
La fase dell’attuazione è senza dubbio la più impegnativa per assicurare a imprese e cittadini il “taglio dei tempi” delle decisioni pubbliche su opere e autorizzazioni per attività edilizie e di impresa. Per questo, il ministro per la Semplificazione e la pubblica amministrazione Marianna Madia ha scritto ai ministri e, insieme al presidente Stefano Bonaccini, ai presidenti delle Regioni, affinché il personale delle pubbliche amministrazioni sia pronto ad attuare le novità normative.
E’ inoltre attivo presso il Dipartimento un help desk rivolto a operatori, cittadini e imprese per offrire supporto e informazioni e per raccogliere segnalazioni. Organizzato in collaborazione con Regioni, ANCI e organizzazioni imprenditoriali, l’help desk sarà operativo  dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 16,30 al numero 06-68997160 e all’indirizzo mail: help-conferenza@governo.it.