Attuata la norma per l'assunzione delle maestre precarie dei nidi comunali

26 Settembre 2016

La legge approvata a giugno dal governo per superare l’utilizzo strutturale e reiterato del personale educativo precario nelle scuole materne e nei nidi comunali sta trovando nelle città attuazione.
A Milano sono state assunte a tempo indeterminato molte educatrici precarie per garantire ai bambini che frequentano le scuole dell'infanzia e i nidi comunali la continuità  dei servizi educativi. Ad annunciarlo oggi il  sindaco Giuseppe Sala e il ministro per la Semplificazione e la pubblica amministrazione Marianna Madia, che si è detta soddisfatta per i benefici che l’applicazione della norma sta portando nella vita di famiglie e insegnanti.