Madia-Orlando firmano il decreto per mille assunzioni nelle cancellerie

21 Ottobre 2016

I ministri della Giustizia e della Semplificazione e della pubblica amministrazione, Andrea Orlando e Marianna Madia, hanno firmato oggi il decreto che determina i criteri e le priorità per l'avvio di mille nuove assunzioni di personale amministrativo non dirigenziale che potrà trovare immediato ingresso nel ruolo dell'amministrazione giudiziaria.

Il decreto – come peraltro annunciato dai due ministri nell’incontro del 29 settembre – prevede che 800 posti siano riservati ai vincitori di concorso pubblico e 200 all'assunzione degli idonei delle graduatorie in corso di validità di concorsi banditi da amministrazioni pubbliche. Il bando per gli 800 posti sarà pubblicato a partire dal 21 novembre, mentre gli scorrimenti potranno avviarsi, con uno o più provvedimenti del Direttore generale del personale e della formazione del Ministero della Giustizia, a far data dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto stesso.