Superbonus 110%, dati Enea: detrazioni a quota 6,2 miliardi

3 settembre 2021

Al 31 agosto erano in corso 37.128 interventi edilizi incentivati con il Superbonus 110%, per circa 5,7 miliardi di investimenti che porteranno a detrazioni per oltre 6,2 miliardi.

A fornire i dati è l’ultimo aggiornamento dell’Enea, che d’ora in poi ci terrà aggiornati ogni mese sulle cifre del maxi sgravio fiscale introdotto con il Dl Semplificazioni convertito definitivamente in legge.

“Bene i dati Enea. A tre mesi dall’approvazione del decreto che ha semplificato l’accesso al Superbonus 110% e a meno di un mese dalla disponibilità del nuovo modulo Cila (Comunicazione inizio lavori asseverata), il numero di interventi edilizi incentivati per l’efficientamento energetico è schizzato fino a toccare quota 37.128 al 31 agosto, a fronte dei circa 24mila di fine giugno. Sono stati attivati in totale 5,7 miliardi di investimenti, che porteranno a detrazioni a fine lavori per 6,25 miliardi” ha commentato il ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta.

“Grazie alle norme del Governo Draghi e alla sinergia con Regioni, Comuni e categorie professionali, la semplificazione è arrivata finalmente a casa degli italiani, sbloccando migliaia di pratiche che erano rimaste impigliate nella rete della cattiva burocrazia. Avanti così, per ricostruire l’Italia”, ha aggiunto il ministro.