Recovery, Brunetta: urgente intervenire su semplificazione, reclutamento e governance

2 aprile 2021

"Abbiamo oggi la concreta possibilità non solo di metterci alle spalle la pandemia, ma di uscirne meglio rispetto a come ci eravamo entrati", dice il ministro della PA Renato Brunetta in un'intervista alla Stampa (PDF).

"Serve un grande processo di semplificazione delle norme burocratiche e di reclutamento del capitale umano necessario per rinnovare le competenze di una PA che, nell'ultimo decennio, è stata desertificata dal blocco del turnover e dai pensionamenti".

"Abbiamo bisogno di procedure semplici e di figure professionali adatte: ingegneri, informatici, economisti, manager", spiega Brunetta. "Prenderemo tutti quelli che saranno necessari, né di più né di meno", continua. Con contratti a termine? "Si - risponde - ma di cinque anni e finanziati dagli stessi progetti che si andranno a realizzare".