Comunicazione istituzionale: Il Dipartimento della funzione pubblica sempre più social

23 novembre 2020

Il Dipartimento della funzione pubblica si apre in modo più ampio e attivo ai nuovi canali di informazione e comunicazione. Grazie anche all’impulso del Ministro per la Pubblica amministrazione, il Dipartimento approda ufficialmente sulle piattaforme Telegram  e Linkedin affiancando l’account istituzionale già attivo di Twitter.

Il rapporto tra la PA e i cittadini è cambiato. L’informazione attraverso il sito web istituzionale da sola non può più rispondere alle molteplici esigenze che una società sempre più telematica e informatizzata ci propone. E’ nostro compito interpretare e rispondere al meglio a questi nuovi bisogni anche nelle forme, nei tempi e nel “mood” di una comunicazione pubblica sempre più “social”. 

Con questo spirito avviene il cambio di passo del Dipartimento verso i nuovi canali attivati: assicurare una presenza istituzionale declinata adeguatamente nei nuovi media in funzione di una informazione veloce ed efficace. Essi rappresentano una grande opportunità per la PA, il cui compito, oltre che dovere, non è solo informare e comunicare in maniera efficace, ma soprattutto costruire una relazione di fiducia, “aperta” e basata sulla conoscenza dei valori e delle opinioni espressi in modo libero.

Per far parte di questa azione e di questo programma, basta un clic sulle icone Twitter, Telegram e LinkedIn presenti nella testata della home del sito. 

Clicca sull'immagine per visualizzare il video di presentazione
Clicca sull'immagine per visualizzare la presentazione