Vademecum per il cittadino

Versione testuale del documento

La PA al servizio dei cittadini

VADEMECUM PER IL CITTADINO

La necessità di contenere il rischio epidemiologico da Coronavirus (COVID-19) richiede l’adozione di misure straordinarie e di modifiche significative dei comportamenti anche per quanto riguarda l’accesso ai servizi pubblici

#IORESTOACASA

HAI BISOGNO DI RIVOLGERTI A UN UFFICIO PUBBLICO PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

Sul sito web dell’amministrazione di tuo interesse puoi trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno: provvedimenti presi, aggiornamenti sulle modalità e sulle scadenze dei pagamenti o degli adempimenti previsti, indicazioni sulle modalità per la presentazione di richieste di accesso a servizi e agevolazioni, etc.

Sul sito web trovi anche i contatti via mail, telefono o chat attraverso cui porre specifici quesiti, e i canali social utilizzati per fornire più rapidamente aggiornamenti e istruzioni per fronteggiare l’emergenza.

HAI BISOGNO DI RIVOLGERTI A UN UFFICIO PUBBLICO PER PRESENTARE UN’ISTANZA O UN MODULO

Puoi inviare comunicazioni, istanze e moduli compilati via posta elettronica, ricordandoti di allegare la copia di un documento di identità se non sei in possesso di firma digitale.

L’indirizzo di posta elettronica e le altre informazioni di contatto si trovano sempre sul sito web dell’amministrazione.

HAI BISOGNO DI RIVOLGERTI A UN UFFICIO PUBBLICO PER ACCEDERE A PRESTAZIONI E SERVIZI

Molte amministrazioni hanno abilitato già da tempo diverse procedure on-line per accedere a prestazioni e servizi specifici (es. richiesta del medico di medicina generale, fascicolo previdenziale del cittadino etc…). In questo caso non devi fare altro che accedere e seguire le indicazioni fornite rimanendo comodamente a casa tua.

Ti ricordiamo che è possibile accedere a molti servizi on-line erogati dalla PA tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Se ancora non hai SPID richiedilo seguendo le istruzioni riportate su www.spid.gov.it.

HAI BISOGNO DI RIVOLGERTI A UN UFFICIO PUBBLICO PER EFFETTUARE UN PAGAMENTO

Non è necessario uscire di casa per effettuare pagamenti nei confronti della pubblica amministrazione. Le utenze domestiche e i bollettini di conto corrente postali emessi dalle amministrazioni generalmente sono pagabili on-line. L’F24, il bollo auto, alcuni tributi, sono pagabili in modalità elettronica utilizzando pagoPA seguendo le indicazioni presenti sul sito web dell’amministrazione emittente. Inoltre, ricorda che se hai un conto on-line bancario o Poste Italiane, puoi effettuare gran parte dei pagamenti con il tuo pc o il tuo smartphone.

SE NON E’ POSSIBILE RICORRERE A CANALI ALTERNATIVI ALLO SPORTELLO PER RISPONDERE ALLE TUE NECESSITA’

…e non puoi proprio rimandare ad un altro momento, accedi agli uffici pubblici previo appuntamento. Anche in questo caso sul sito web dell’amministrazione trovi le modalità di prenotazione.

Una volta preso l’appuntamento ricordati che gli accessi sono contingentati in modo da mantenere la distanza di sicurezza di un metro tra chi attende in fila e tra pubblico e operatori.

#IORESTOACASA