Attività di tutoraggio da parte dell’INPS alle PA per la corretta gestione delle denuncie contributive mensili e dell’accredito dei contributi ai collaboratori

Nell'ambito della collaborazione istituzionale che caratterizza anche i rapporti con l'Istituto e nell'ottica della semplificazione ed efficienza amministrativa, si segnala che l'INPS ha avviato un'attività di tutoraggio rivolta alle pubbliche amministrazioni per supportarle nelle operazioni di dichiarazione e di accredito contributivo a favore dei collaboratori per i versamenti da effettuare nella gestione separata. L'iniziativa è illustrata nella circolare INPS n. 118 del 1/08/2013.

Versione testuale del documento

SERVIZIO STUDI E CONSULENZA TRATTAMENTO PERSONALE

Alle               amministrazioni  pubbliche di cui

all'art. 1, comma 2, del d.lgs. n. 165/2001

NOTA CIRCOLARE

OGGETTO: attività di tutoraggio da parte dell'INPS - accredito dei contributi riferiti ai collaboratori delle pubbliche amministrazioni.

Nell'ambito della collaborazione istituzionale che caratterizza anche i rapporti con l'Istituto e nell'ottica della semplificazione ed efficienza amministrativa, si segnala che l'INPS ha avviato un'attività di tutoraggio rivolta alle pubbliche amministrazioni per supportare i responsabili di processo nelle operazioni di dichiarazione e di accredito contributivo a favore dei collaboratori per i versamenti da effettuare nella gestione separata.

L'iniziativa è illustrata nella circolare INPS n. 118 del 1/08/2013, allegata alla presente e reperibile comunque sul sito dell'Istituto. Essa ha l'obiettivo di risolvere le problematiche riscontrate nel tempo in questo settore eliminando le anomalie attraverso un processo di counseling ed affiancamento per il consolidamento di prassi più corrette.

Le amministrazioni saranno invitate dalle competenti sedi dell'INPS ad un incontro per l'analisi delle varie situazioni e, se del caso, per la preparazione delle successive fasi di normalizzazione.

Nel raccomandare l'attenzione verso l'iniziativa, si segnala l'importanza di individuare presso ciascuna amministrazione un referente che possa fungere da punto di riferimento sia per l'Istituto nell'ambito dell'attività di tutoraggio e nella gestione dei rapporti ordinari sia per le strutture interne alla stessa amministrazione.

IL CAPO DIPARTIMENTO

Antonio Naddeo