Decreto del Capo Dipartimento di proroga dei termini di presentazione delle domande

02 Febbraio 2018

Versione testuale del documento

IL CAPO DIPARTIMENTO

VISTA                        la legge n. 400 del 23 agosto 1988, recante “Disciplina dell’attività di governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri”;

VISTO                        il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 303 recante “Ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri”, a norma dell’articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59 e successive modifiche e integrazioni;

VISTO                        l’art. 7, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche” e successive modifiche ed integrazioni nonché il comma 6 bis del medesimo decreto in base al quale le amministrazioni disciplinano e rendono pubbliche, secondo i propri ordinamenti, procedure comparative per il conferimento degli incarichi di collaborazione;

VISTO                        il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22 novembre 2010 concernente l’autonomia finanziaria e contabile della Presidenza del Consiglio dei Ministri;

VISTO                        il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° ottobre 2012 recante “Ordinamento delle strutture generali della Presidenza del Consiglio dei Ministri” e, in particolare, l’art. 14, che definisce le funzioni attribuite al Dipartimento della funzione pubblica;

VISTO                        il decreto del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione del 17 novembre 2015, recante “Organizzazione interna del Dipartimento della funzione pubblica”, così come modificato dal decreto del Ministro del 30 novembre 2017 registrato alla Corte dei Conti il 20 dicembre 2017 al n. 2408;

VISTO                        il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 28 dicembre 2016, registrato alla Corte dei Conti in data 11 gennaio 2017 al n. 106, con il quale è stato conferito al Cons. Pia Marconi l’incarico di Capo del Dipartimento della Funzione Pubblica;

VISTO                        il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 febbraio 2016, registrato alla Corte dei Conti il 1° marzo 2016 al n. 575, con il quale è stato conferito alla dott.ssa Antonella Caliendo l’incarico di Direttore dell’Ufficio per la gestione amministrativa del Dipartimento della funzione pubblica;

VISTO                        il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2016, registrato dalla Corte dei Conti il 20 aprile 2016 al n. 1039, con il quale è stato conferito al dott. Elio Gullo l’incarico di Direttore dell’Ufficio per l’innovazione e la digitalizzazione;

VISTO                        il decreto del Direttore dell’Ufficio per la gestione amministrativa del 27 settembre 2017, registrato alla Corte dei Conti il 19 ottobre 2017 al n. 2073, con il quale è stato conferito al dott. Sauro Angeletti l’incarico del Direttore del Servizio per gli interventi a titolarità dell’Ufficio per la gestione amministrativa;

VISTO                        il proprio decreto, prot. ID n. 18748105 del 19 gennaio 2018 con il quale sono state approvate le modalità di selezione della procedura pubblica secondo quanto specificato nell’Avviso (Allegato 1 al citato decreto), indetta, ai sensi dell’art. 7, comma 6 del decreto legislativo n. 165/2001 per l’acquisizione di 12 (dodici) esperti in possesso di comprovate competenze corrispondenti ai profili professionali indicati nel documento “Descrizione delle professionalità richieste” (Allegato 2 al decreto stesso), da impiegare a supporto delle funzioni del Dipartimento della funzione pubblica in qualità di Organismo Intermedio del PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020 per la realizzazione del progetto “Centro di competenza FOIA”;

VISTO                        il termine di presentazione delle domande fissato nell’Avviso sopra citato (ore 24.00 del 4 febbraio 2018);

RITENUTO                di voler assicurare la più ampia partecipazione alla procedura selettiva, in modo da raccogliere il più elevato numero di candidature

DECRETA

(Articolo unico)

  1. Il termine di presentazione delle domande di partecipazione alla selezione di cui all’Avviso approvato con decreto del Capo Dipartimento prot. ID n. 18748105 del 19 gennaio 2018 è prorogato alle ore 24.00 dell’11 febbraio 2018.

 

Roma, 2 febbraio 2018                                                                                            

          Cons. Pia Marconi

Data di pubblicazione: 02 Febbraio 2018