Elaborato dal Dipartimento della funzione pubblica il Bando-tipo Area II, per procedure concorsuali veloci e digitali

1 ottobre 2020

Presentazione della domanda di partecipazione al concorso tramite SPID, svolgimento delle prove concorsuali in modalità decentrata e attraverso l’utilizzo di tecnologia digitale, valorizzazione e verificare di requisiti specifici e di competenze trasversali tecniche e attitudinali, ecco cosa cambia, in modo radicale rispetto al passato, con il Bando- Tipo per le procedure di reclutamento del personale Area II per una pubblica amministrazione che punta a innovare e semplificare le modalità di selezione di nuovi professionisti non trascurando le capacità individuali e tecniche dei candidati.

L’ obiettivo è quello di accrescere l'efficienza dell'organizzazione e dell'azione amministrativa tenendo conto dell'esigenza di assicurare l'effettivo ricambio generazionale e la migliore organizzazione del lavoro, assecondando la necessità di dislocare le prove sui territori con un’informatizzazione completa, dalla fase dell'iscrizione fino alla pubblicazione delle graduatorie.

Di prossima pubblicazione il bando-tipo per il reclutamento di personale di Area III.